Oggi vi presentiamo Nucleus, un dispositivo di comunicazione di famiglia che ci permette di connetterci con le persone che amiamo, in qualunque posto esse siano.

Non importa se si trovano al piano superiore di casa nostra o nella parte opposta del pianeta, questa soluzione IoT ci offre un modo migliore per rimanere sempre in contatto.

Diamo uno sguardo alle caratteristiche di questo smart device: le dimensioni dello schermo touch screen sono di 8 pollici per una risoluzione di 800 pixel, dotato di altoparlanti stereo, un microfono e una fotocamera grandangolare con  da 5 megapixel.
Può essere installato a parete come un citofono tradizionale, o appoggiato sulla scrivania come un semplice quadro da tavolo.

Ci permette di comunicare in tre modi: Room-to-Room abbattendo le mura domestiche, Home-To-Home per stare vicini ai propri cari che si trovano in un’altra abitazione, oppure Mobile-To-Home per sentirsi a casa da ogni luogo, quest’ultima opzione e possibile grazie all’applicazione gratuita dedicata disponibile in versione su iOS e Android.

Nucleus come tutti gli oggetti smart ci semplifica la vita e in questo caso la comunicazione, ha un semplice processo di configurazione che permette l’installazione e il funzionamento in pochi minuti.

E’ facile da capire e si adatta benissimo a persone di tutte l’età, senza dover per forza essere degli esperti in tecnologia.

Come abbiamo già detto, Nucleus può funzionare tramite l’applicazione su smartphone, oppure tramite un altro o più dispositivi gemelli, installati in altri luoghi e sincronizzati in rete.

L’applicazione trasmette una notifica push, nel caso dell’associazione allo smartphone,
Nucleus si connette a internet tramite Wi-Fi o cavo Ethernet, ogni account presente nella rete familiare possiede un codice di identificazione da remoto che ci consente di stabilire connessioni sicure tra dispositivi associati.
Inoltre è possibile associare il dispositivo al proprio account Amazon, per ascoltare tramite “Alexa” le ultime notizie, la nostra musica preferita e tanto altro ancora.

E’ possibile integrare Nucleus ai dispositivi Philips Hue questo ci permetterà di rendere la nostra abitazione ancora più smart e di poter controllare ad esempio da remoto l’illuminazione.

Insomma Nucleus è stato progettato per un’integrazione e un miglioramento costante e durevole nel tempo, con la possibilità di essere aggiornato con le più svariate funzionalità in base ai nostri scopi.

Possiamo considerarlo un semplice interfono domestico, ma anche un sistema di comunicazione on-line al pari delle più famose livechat  come Skype, FaceTime, eccetera.
Quello che è certo e che grazie all’internet delle cose, abbiamo la possibilità di rimanere in contatto costante con le persone che amiamo di più.

Per maggiori dettagli ed acquisto Clicca Qui oppure Contattaci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here