Dall’Internet of Things, arriva una nuova generazione di cycling computer.

Progettato e costruito dai ciclisti per i ciclisti, basato sul sistema operativo Android, Karoo raccoglie le migliori mappe, con speciali informazioni tecniche sul percorso basate sulla tipologia dello stesso.
Il gioiello del IoT è estremamente ricco di funzionalità, dotato di connessione cellulare e Wi-Fi, fornisce i dati del percorso in tempo reale e gli aggiornamenti sulle criticità del percorso, senza dover ricorrere all’utilizzo dello smartphone. Inoltre è possibile condividere le mappature dei tracciati, in maniera istantanea con i propri amici, includendo la geolocalizzazione della posizione tramite il GPS.
Le mappe inserite nel cycling computer sono pensate per esplorare il mondo, gli speciali filtri permettono di selezionare il percorso preferito impostando le preferenze come: la tipologia di strada sterrata o asfaltata, la pendenza e tante altre particolarità in base alla disciplina ciclistica praticata.

Navigare ed esplorare, scoprire e costruire, ma anche modificare la nostra rotta, con la navigazione offline, grazie al nostro device IoT Karoo possiamo essere sicuri che non ci perderemo.

Il dispositivo smart, inoltre ci permette di fissare degli obiettivi e di raggiungerli.
Karoo come un personal coach IoT ci permette di analizzare le metriche, capire gli sforzi fatti e migliorare le nostre prestazioni.
La connettività è senza precedenti, on-board in 3G ma anche in Wi-Fi, consente la sincronizzazione automatizzata, lo streaming e il live-sharing. L’integrazione perfetta con Strava e altre applicazioni consente di condividere percorsi, obbiettivi e anche di trovare gli amici che stanno facendo contemporaneamente lo stesso nostro percorso.

Oltre alle caratteristiche social e tecniche, Karoo si presenta con un particolare display trans-riflettente, che offre una visibilità superiore unita ad un basso consumo d’energia, rispetto alla navigazione da applicazione smartphone.

La speciale batteria a gestione energetica intelligente, garantisce alte prestazioni, che vanno da 10 a 15 ore di autonomia. Alta resistenza agli agenti atmosferici, Karoo, può sopportare trenta minuti d’immersione in acqua alla profondità di un metro.
La tecnologia offset, consente il controllo agevolato in qualsiasi condizione con una sola mano. La speciale interfaccia, permette la sincronizzazione con qualsiasi tipo di dispositivo Garmin.

 

La struttura solida ma leggera, presenta uno scheletro in lega e coperture in policarbonato resistente ad alto impatto, sigillato con 8 viti, che lo configura come una soluzione IoT, fatta per durare.

Su 184 grammi di peso, troviamo uno schermo di 640 × 480 pollici, con una risoluzione di 229 dpi. All’interno sono compresi un altimetro, una bussola, un accelerometro, un termometro e un sensore barometrico basato sulla luce ambientale che regola automaticamente la luminosità dello schermo del nostro dispositivo IoT.
Con Hammerhead Karoo, cycling computer e personal coach IoT , non abbiamo più scuse per non intraprendere un’avventura su due ruote.

Per maggiori dettagli ed acquisto: Contattaci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here