Domoki è un microcomputer touchscreen che punta alla creazione di un’abitazione smart 2.0, grazie alla sua facilità di installazione e semplicità d’utilizzo.

È simile a un comune interruttore a muro ma è intelligente: permette di controllare qualsiasi dispositivo elettrico e per questo motivo è possibile anche risparmiare energia. Inoltre, a differenza dei tradizionali interruttori, Domoki non ha pulsanti meccanici ma un piccolo display LCD a colori da 2,4 pollici, mentre a rimanere invariate sono le dimensioni della scatola, identiche alle scatole elettriche da incasso.

L’installazione non comporta l’utilizzo di cavi ed è quindi rapida oltre che semplice.

Basta un interruttore smart in ogni stanza per rendere la propria casa o il proprio ufficio intelligente, gestibile in modo efficiente. È possibile controllare, in modo interattivo, il riscaldamento e la climatizzazione dei vari ambienti, gestire l’illuminazione, aprire e chiudere le tapparelle motorizzate, collegare le funzionalità di vari oggetti smart di terze parti con standard Zigbee e persino rilevare consumi energetici anomali.

Il kit è composto da: 2 deviatori/interruttori da 10A, 1 deviatore dimmerabile da 1.5A, 3 misuratori di corrente, uno schermo LCD IPS touch a colori da 2,4 pollici, un sensore di prossimità, un sensore di luminosità, un sensore di temperatura; il tutto connesso mediante Wi-Fi.

Domoki è una sorta di maggiordomo virtuale, di vigilante della propria abitazione, ed è silenzioso, immediato e soprattutto efficiente.

Se si esce di casa dimenticando le luci accese, l’applicazione collegata al device avvisa inviando un messaggio ed è possibile spegnerle con un solo click. Stessa situazione se si dimenticano degli elettrodomestici accesi, ed è pure possibile spegnerli se ci si trova all’interno dell’abitazione ma ad esempio si è distanti, seduti comodamente su un divano: basta un breve comando vocale e Domoki eseguirà gli ordini istantaneamente. È anche possibile regolare un termostato prima di arrivare in casa o in ufficio, in modo automatico, grazie all’individuazione della propria posizione e quindi al calcolo della distanza e del tempo necessario per arrivare.

Domoki è compatibile con le placche più diffuse nel mercato, come ad esempio quelle della Vimar (serie Idea, Idea Rondò, Arkè Classic, Arkè Round), quelle BTicino (serie Living International, Living Light, Luna, Matix) e quelle Ave (serie Banquise e Noir).

Quindi si tratta di un device completamente personalizzabile, per adattarlo al meglio al design dell’ambiente in cui viene installato.

Si tratta di un interruttore che però non è un vero e proprio interruttore, perché ha uno schermo al posto di pulsanti meccanici, dal quale a sua volta è possibile gestire le varie funzionalità smart avendo come anima un microcomputer.

Il costo è pari ad € 299, un prezzo davvero conveniente se paragonato agli impianti di domotica tradizionali.

È anche possibile un risparmio fiscale dato che Domoki rientra negli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e questo consente di detrarre la spesa del 65%. Infine non vi sono costi d’installazione perché si installa facilmente nelle placche delle luci già esistenti. Insomma: niente cavi, niente problemi, niente pensieri.

Per maggiori dettagli ed acquisto in partnership Contattaci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here