Blink è una telecamera del mondo IoT della domotica, pensata per chi necessita di un sistema di sicurezza compatto, economico ma al contempo affidabile.

Chiunque, quando si trova fuori casa, pensa a cosa starà succedendo nella propria abitazione, se si hanno dei bambini o degli animali domestici che girovagano tra le camere oppure se, ad esempio, si attende impazientemente la consegna di un pacco da parte del corriere.

Blink è il device in grado di far svanire ogni pensiero in un istante perché si tratta di una telecamera intelligente connessa ad un’applicazione dedicata, da scaricare e installare sul proprio smartphone Android o iOS (Blink Home Monitor).

Dunque basterà ogni volta lanciare l’app e sarà possibile controllare se in casa è tutto a posto. Blink è un sistema di monitoraggio della casa veramente completo, nonostante le piccole dimensioni, ed è anche senza cavi. Nonostante quest’ultima peculiarità, Blink garantisce una lunga durata di riprese senza interruzioni, grazie all’utilizzo di due batterie al litio di tipo AA che consentono ben 2 anni di pieno utilizzo dell’apparecchio.

Grazie alla versione Blink XT, resistente alle intemperie e quindi utilizzabile outdoor, è possibile ricevere delle notifiche in tempo reale sul proprio cellulare ogni volta che il sensore di movimento rileva l’avvicinarsi di qualcuno all’ingresso di casa, come ad esempio il postino. Con un touch sulla notifica arrivata sullo smartphone si può subito vedere la diretta video in streaming della propria abitazione e così si è sempre a conoscenza di tutto.

Configurare e installare Blink è semplicissimo e richiede soltanto pochi minuti, dato che il device è wire-free ed è quindi piazzabile proprio ovunque, sia all’interno che all’esterno (nel caso – come prima detto – di Blink XT).

Blink XT integra la visione notturna ad alta definizione. Entrambi supportano i device Amazon Alexa, come Amazon Echo, Echo Dot e Tap e possono sfruttare tutte le features di tools disponibili in Rete come SmartThings, Philips Hue, Skype, Evernote, Twitter, ecc. grazie al servizio gratuito proprietario IFTTT.

Con una piccola spesa è quindi possibile aumentare la sicurezza della propria casa, sorvegliandola dai ladri, oppure semplicemente controllare il proprio cane se fa delle diavolerie o i propri figli se escono da una stanza e sono in pericolo.

Oltre al costo modesto, i possessori di Blink non dovranno sottoscrivere e pagare abbonamenti mensili né annuali e il servizio Cloud per lo storage dei propri dati è totalmente gratuito.

Insomma, con la telecamera smart Blink a lunga durata per registrazioni no-stop, la parola d’ordine è “prevenire” – e basta davvero poco.

Per maggiori dettagli ed acquisto su Amazon di Blink: Clicca Qui

Per maggiori dettagli ed acquisto su Amazon di Blink XT: Clicca Qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here