Nell’era Internet of Things, troviamo una moltitudine di dispositivi connessi, dai bracciali agli orologi, dagli occhiali ai sensori nelle scarpe. Sapevamo che non sarebbe dovuto passare tanto tempo per trovare nel mondo dei device indossabili anche i vestiti smart.

Athos, una startup della Silicon Valley, ha recentemente sviluppato dei capi di abbigliamento tecnico, dotati di sensori e rilevatori che analizzano l’attività fisica.

L’abbigliamento sportivo smart e connesso, grazie ai sensori integrati, trasmette via Bluetooth i dati dell’allenamento ad un centro di elaborazione che segue i progressi via app.
Il set IoT si presenta come un normale completo d’allenamento composto da due elementi: una maglia e di un paio di pantaloni, questi possono essere indossati da soli o sotto altri capi e sono diversificati nei modelli per uomo e per donna.
Il set è dotato di sensori integrati nel tessuto, veste molto aderente, ed è lavabile in lavatrice, il peso è inferiore ai 20 grammi, sono presenti anche delle tasche nascoste per riporre chiavi e altri articoli.

La maglia smart contiene al suo interno 14 sensori EMG, 2 misuratori del battito cardiaco e 2 rilevatori per la respirazione.
I pantaloni smart invece contengono 8 sensori EMG e 4 misuratori della frequenza cardiaca.

La tecnologia elettromiografia riesce a monitorare l’attività di ben ventidue gruppi muscolari, quindi la quantità di dati rilevati dai sensori è davvero enorme.

Questo set è unico per la sua capacità di raccogliere dati da più punti del corpo, è consente all’atleta di tener traccia contemporaneamente delle informazioni riguardanti bicipiti, tricipiti e quadricipiti.

I dati vengono raccolti dal centro del sistema IoT, chiamato Core, questo dispositivo contiene tutta l’elettronica e l’intelligenza artificiale, interpreta i biosegnali e li invia tramite Bluetooth allo smartphone. Questa applicazione, si configura come un vero e proprio personal trainer virtuale, quindi ci permette di sapere se stiamo svolgendo gli esercizi con la tecnica corretta e analizza le prestazioni per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. I periodi di allenamento o le serie di esercizi che vengono memorizzati possono essere conservati e analizzati anche dopo molto tempo.

L’applicazione può anche indicare in tempo reale anche gli squilibri minimi nella forma e nella forza che potrebbero danneggiare l’intero sistema muscolare e causare lesioni.

Purtroppo l’app attualmente è compatibile  soltanto con i sistemi operativi iOS 7 o successivi e con device dotati di protocollo BLE, cioè dall’iPhone 4S e iPad 3 in poi.
Il sistema smart di Athos consente a chi si allena con passione per tenersi in forma e in salute di utilizzare tecnologie all’avanguardia.

 

Per maggiori dettagli ed acquisto Clicca Qui oppure Contattaci!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here