I dispositivi intelligenti che pian pianino stanno entrando nelle nostre case sono in costante crescita. Sono tantissimi: smart TV, termostati, elettrodomestici, impianti di sorveglianza, sensori di movimento, serrature intelligenti e via dicendo.

Smart device che ci permettono di controllare in ogni momento e da ogni luogo, ciò che accade tra le mura domestiche, tramite applicazioni installate sul nostro smartphone.

Il problema della sicurezza viene sempre più preso in considerazione tanto da farci domandare se Smart Home è anche sinonimo di Safe Home, soprattutto quando pensiamo alla sicurezza del nostro stato di salute.
Alcune startup IoT, che hanno a cuore la salute degli utenti si sono mobilitate e hanno progettato e creato sistemi e dispositivi dedicati al monitoraggio smart della qualità degli ambienti domestici, per garantirci un elevato benessere anche sul piano salutistico.
Ad esempio, non tutti sanno che l’aria interna di un ambiente domestico può essere fino a cinque volte più inquinata di quella esterna, questa caratteristica aumenta le problematiche relative alla comparsa di allergie, attacchi asmatici, influenza la concentrazione mentale, la qualità del sonno, e tanto altro ancora.

Awair è un dispositivo smart di elevato design, che identifica i cinque fattori chiave che determinano la qualità dell’aria all’interno di un’abitazione.

A colpo d’occhio, possiamo verificare la qualità dell’aria presente nel nostro ambiente guardando sul display di Awair e sull’applicazione. Grazie alla collaborazione con la Mayo Clinic, l’oggetto connesso sarà in grado di fornirci informazioni sanitarie pertinenti e consigli personalizzati per migliorare la qualità dell’aria.

Il dispositivo HiTech è realizzato con materiali naturali al 100%  privi di tossine, la struttura creata artigianalmente è in legno di noce americano. Ciascuna unità è in 100% materiali naturali privi di tossina.

Awair utilizza una scala di colori molto semplice, che ci aiuta a capire la qualità dell’aria prendendo in considerazione i cinque parametri fondamentali: temperatura, umidità, concentrazione di CO2 (anidride carbonica), presenza di polveri e concentrazione di elementi chimici. Più il parametro è alto più intensa sarà la colorazione sul display, il verde rappresenta il livello ottimale.
Grazie all’applicazione, disponibile sia per sistemi Android che iOS, possiamo selezionare i parametri ottimali in base alle nostre esigenze: aiutarci a dormire meglio, controllare le allergie, aumentare la produttività, o migliorare la nostra salute generale.

Grazie alla sua tecnologia Bluetooth e Wi-Fi possiamo rimanere costantemente aggiornati sulla qualità del nostro ambiente domestico inoltre grazie all’abbinamento delle informazioni ambientali e geografiche possiamo avere un quadro completo delle influenze esterne sul nostro stato di salute.

Per maggiori dettagli ed acquisto Contattaci oppure Clicca Qui!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here