Per essere sempre al top e affrontare la quotidianità di una vita sempre più frenetica e dai ritmi incalzanti, occorre riposare bene.

Spesso però la qualità delle dormite non è ottimale e ci svegliamo più stanchi e spossati di prima. Monitorare il sonno e comprendere cosa fare per migliorare i cicli di riposo e l’ambiente circostante può portare numerosi vantaggi.  Sense è lo sleep tracker intelligente che registra le varie fasi del sonno e i parametri della stanza dove si dorme.

Una sfera luminosa per monitorare il sonno e modificare le abitudini

Hello è l’azienda con sede a San Francisco che ha ideato e sviluppato Sense, uno smart device appartenente al fantastico mondo dell’Internet of Things. Un oggetto intelligente per monitorare il sonno, dal design moderno e curato, semplice e ben adattabile a tutti gli stili di arredamento. Sense è composto di una sfera luminosa da sistemare sul comodino accanto al letto e da una “pillola” simile a una clip che si attacca al cuscino. La sfera, oltre a monitorare il sonno, registra diversi parametri necessari alla valutazione dell’ambiente in cui si dorme. Dalla temperatura al grado di umidità nella stanza, dai suoni all’intensità della luce, dalla concentrazione di anidride carbonica alla qualità dell’aria: ecco i dati che questo piccolo e grazioso oggetto smart riesce a percepire ed elaborare. I dati raccolti sono poi confrontati con quelli della stanza ideale. La “pillola” da applicare al cuscino, invece, monitora i movimenti che si fanno durante la notte. Una volta terminata la registrazione di un ciclo di sonno, Sense elabora tutti i dati e fornisce un report dettagliato sugli aspetti positivi e critici del periodo di riposo.

La piacevolezza di un risveglio che mette la carica

Grazie all’elaborazione dei dati, Sense non si limita a monitorare il sonno, ma a svegliarvi dolcemente nel momento migliore (secondo ovviamente l’ora impostata) affinché non siate traumatizzati da un brusco risveglio. Grazie a Sense avrete certamente una marcia in più sin dal mattino!
Mediante l’applicazione collegata a Sense potrete consultare una serie di grafici relativi al vostro sonno, compreso un punteggio di valutazione sulla qualità del vostro riposo, una descrizione delle fasi che avete attraversato durante la notte e i trend nell’arco delle settimane e dei mesi. Sense non si limita a monitorare il sonno, ma suggerisce anche cosa fare per migliorarlo.

Una dolce ninna nanna

Per favorire un riposo rigenerante, su vostra richiesta, Sense può emettere suoni che favoriscono il sonno. Questi suoni sono inoltre in grado coprire i rumori molesti della notte, assicurando la tranquillità e la serenità necessarie al riposo.
Sense è solo uno dei tanti esempi di oggetti intelligenti che l’universo IoT offre alle persone, per migliorare la loro quotidianità.

Per maggiori dettagli ed acquisto su Amazon Clicca Qui oppure contattaci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here