Si sente sempre più parlare di oggetti intelligenti, Internet of Things, smart device, smart home…anche qui in Italia ormai sono termini ricorrenti e conosciuti. Ed è così che sempre più persone si stanno avvicinando a questo mondo, caratterizzato da tecnologia e innovazione. Dispositivi intelligenti che rappresentano una costante nella quotidianità di tutti noi. Ma come si può passare dalla teoria alla pratica? Oggi scopriamo come avere una smart home e quali sono gli oggetti IoT principali che la caratterizzano.

COME AVERE UNA SMART HOME A PARTIRE DALL’INGRESSO

Chi ha suonato il campanello? Quando lo ha suonato? Come si è comportato durante l’attesa? È capitato a tutti, almeno una volta, di voler sapere se qualcuno si è presentato alla porta di casa durante la nostra assenza. Oppure di voler sapere chi ha suonato e decidere solo dopo se aprire o far finta di non esserci. Bene, Ring è il campanello smart, che tramite una telecamera e l’applicazione da installare sullo smartphone, vi consentirà di fare tutto ciò! E se il campanello smart non vi basta e volete essere più tranquilli e sereni, allora non potete fare a meno di Notion, un unico sensore per sorvegliare e monitorare ovunque vi troviate la vostra amata casa. Oltre ai dettagli su aperture, chiusure, entrate e uscite, grazie a Notion avrete la possibilità di verificare anche le condizioni ambientali delle stanze interne. Una soluzione intelligente assolutamente pratica e funzionale, specie per chi trascorre molto tempo fuori casa.

Una valida alternativa a Notion, è rappresentata dalla telecamera smart Blink, un oggetto intelligente che non teme il trascorrere del tempo e non si carica per anni! E se la porta di casa non è l’unico ingresso, ecco che Garageio completa la presentazione dei più interessanti oggetti IoT per avere una smart home!

Tantissimi dispositivi IoT per la smart home possono essere integrati e facilmente comandati da Domoki, un microcomputer touchscreen installato al posto dei tuoi interruttori. Scopri gli accessori compatibili.

Avere il pollice verde grazie al mondo IoT

Molti desiderano fiori e piante, ma la mancanza di tempo, il clima e, perché no, il mancato pollice verde hanno avuto la meglio. Esistono, però, alcuni oggetti intelligenti che vi potranno aiutare a coltivare questa passione. Primi fra tutti, la serra intelligente per le piante a chilometro zero Linfa. Interamente made in Italy, garantisce un raccolto sano e genuino. Per chi, invece, ha la fortuna di avere un bel giardino o un orto, ma trova difficoltà nella regolazione dell’irrigazione, Edyn Valve è la soluzione perfetta: una valvola che si tara in base alle caratteristiche del terreno coltivato.

Tante opportunità anche per gli ambienti interni

Se odiate gli sprechi di corrente e di cibo o se appartenete alla categoria di quelle persone che si dimenticano di fare la lista della spesa, Fridgecam è la soluzione smart che fa per voi. Una telecamera intelligente che monitora il contenuto del vostro frigo, memorizzando confezioni e date di scadenza. Per vivere in un ambiente salubre e con parametri qualitativi elevati, affidatevi, invece, a Cubesensor: vi aiuterà a riscoprire il benessere fisico e mentale tra le mura di casa!
Infine, per vivere in tranquillità e serenità anche la vita familiare, pur nel rispetto della privacy, Momo è davvero un oggetto intelligente indispensabile. Dal design moderno e accattivante è l’home genius perfetto per tutte le tipologie di abitazione!

Tanti dispositivi e tante app potrebbero spaventarvi! Nessun timore! Il mondo dell’Internet of Things ha pensato anche a questo. Stringify è l’app innovativa tramite cui controllare e gestire più dispositivi smart!

Ora non avete più scuse, vi abbiamo spiegato come avere una smart home e quali sono gli smart device più interessanti. Rendete intelligente anche la vostra abitazione!

Vuoi realizzare la tua smart home per dare valore all’abitazione? Contattaci!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here